Big City live 2019: a Pompei il concerto di beneficenza giovedì 27 giugno

La serata, condotta da Salvatore Ricci e Natascia Ummaro insieme ad Anna Chiara d'Auria, giovane attrice che si esibirà anche in alcuni interventi recitati, avrà il suo culmine alle 21.00 con il concerto di Cat Girace&The Social Guitar Project

1000

Per il decimo anno consecutivo le Associazioni Social Guitar Project, Carmine Onlus e CPS (Comunità Promozione e Sviluppo Ong) presentanto l’evento “Big City Live”, manifestazione a scopo benefico.

Anche quest’anno la famiglia di associazioni si estenderà a Funiculart, Legambiente Circolo Woodwardia e Comunità Tabor.

L’evento si terrà il 27 giugno presso il parco del centro commerciale La Cartiera di Pompei con il claim #UnitedForAfrica: abbinata all’evento ci sarà, come di consueto, una raccolta fondi destinata al progetto “Tutti insieme per un futuro migliore” promosso dalla Comunità Promozione e Sviluppo a sostegno degli studenti disabili nella scuola inclusiva “Demain Ensemble” di Mbour (Senegal).

Nato dieci anni fa da un’idea di Cat Girace, insieme alla dott.ssa Amalia Dema, presidente CPS ed alla Associazione Carmine Onlus, l’evento ha avuto sin dalla sua prima edizione un fine benefico ben definito: dopo i progetti “Un Cuore Nuovo per Babacar” e “Maternity Project” quest’anno si torna in Senegal per sostenere le spese scolastiche dei ragazzi disabili.

Dal punto di vista artistico e di intrattenimento, l’edizione 2019 ha in programma, a partire dalle ore 19, l’animazione per bambini presso lo stand della CPS che quest’anno celebra i 45 anni di attività, unitamente ad un infopoint adibito anche a centro per la raccolta fondi.

La serata, condotta da Salvatore Ricci e Natascia Ummaro insieme ad Anna Chiara d’Auria, giovane attrice che si esibirà anche in alcuni interventi recitati, avrà il suo culmine alle 21.00 con il concerto di Cat Girace&The Social Guitar Project, come di consueto ricco di spunti artistici e sociali, durante il quale si esibiranno oltre sessanta chitarristi di tutte le età, allievi di Cat Girace, che, insieme all’ amichevole partecipazione del Maestro Ferdinando Russo alle tastiere, dei veterani Giovanni Somma alla batteria e Salvatore Coppola al basso, accompagneranno il team vocalist del Social Guitar, con giovanissimi cantanti selezionati tra i migliori talenti presenti in città, con un repertorio che spazierà dal rock al pop, nel consueto mix di vecchi successi e hit del momento.

L’evento, totalmente a scopo benefico, viene interamente autofinanziato attraverso il contributo di sponsor e delle associazioni organizzatrici.

Share