Terzigno, protesta famiglie a rischio sgombero

I residenti, appartenenti a 14 famiglie rischiano di restare in strada in seguito all' ordine di sgombero e abbattimento che pende sullo stabile di loro proprietà

342

Una sessantina di residenti di Terzigno, abitanti dello stabile di via Panoramica 48, sta manifestando da questa mattina davanti alla sede del Consiglio regionale della Campania. I residenti, appartenenti a 14 famiglie rischiano di restare in strada in seguito all’ ordine di sgombero e abbattimento che pende sullo stabile di loro proprietà, acquistato

 

circa 20 anni fa e risultato molti anni dopo abusivo.

Nel mese di Marzo il Consiglio regionale della Campania aveva approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo di Forza Italia che impegnava la Giunta ad attivare tutti gli strumenti utili a garantire il diritto alla casa alle famiglie dello stabile, ritenute incolpevoli dell’ accaduto ed acquirenti in buona fede.