Gragnano, D’Auria: “Non ci resta che invitare la Carfagna e mostrarle la nostra realtà”

Da quanto è emerso Gragnano è un comune modello per Forza Italia, quasi unico in Italia

519

Gragnano sotto i riflettori della Tv dopo i risultati elettorali che hanno premiato in maniera eclatante Forza Italia. A commentare il voto e il servizio andato in onda nella trasmissione di Bruno Vespa nei giorni scorsi, i presidente del consiglio cittadino, Nello D’Auria:

“Dopo la puntata di Porta a Porta di qualche giorno fa non ci resta che invitare Mara Carfagna a Gragnano e mostrarle la nostra realtà. Da quanto è emerso siamo un comune modello per Forza Italia, quasi unici in Italia. Ormai da tempo realizziamo importanti risultati, non da ultimo alle scorse Europee le preferenze per Silvio Berlusconi hanno triplicato quelle per Salvini che in questo particolare contesto storico è un fatto dai caratteri eccezionali.

Noi di Gragnano Hub non abbiamo atteso che il tempo attuasse il naturale cambio generazionale politico, siamo semplicemente stati tenaci e impegnati, sempre.

Personalmente ho avuto la fortuna di incontrare un gruppo di giovani che come me è appassionato di politica e insieme abbiamo costruito un’alternativa ai soliti schemi, siamo partiti dal territorio, dai problemi della gente e dall’ascolto interpretando esigenze antiche in chiave moderna. Quest’ultimo risultato elettorale è frutto di un lavoro di gruppo che ha unito tante persone che compatte e coese sono semplicemente vicine alla città”.