Torre Annunziata, Smart city e arredo urbano

Avviata una procedura per un Avviso Pubblico rivolto ad operatori economici con l’obiettivo di potenziare l’arredo della città

351

Una manifestazione d’interesse per l’affidamento di forniture e posizionamento di impianti di arredo urbano con funzioni tecnologicamente avanzate.

L’Amministrazione Comunale di Torre Annunziata, in seguito all’approvazione della delibera dello scorso febbraio relativa al sistema “Smart City”, ha avviato una procedura per un Avviso Pubblico rivolto ad operatori economici con l’obiettivo di potenziare l’arredo urbano.

L’Avviso ha per oggetto la fornitura e il posizionamento sul territorio cittadino, in luoghi indicati dal Comune, dei seguenti elementi: 41 cestini

porta-rifiuti e per le deiezioni canine; 6 panchine “smart” con punto di ricarica per smartphone, tablet, targhe QR Code e webcam; 13 tra dissuasori e transenne parapedonali; una applicazione gratuita per smartphone che consenta di acquisire maggiori informazioni sulla città ed, eventualmente, il pagamento della sosta e segnalazione di anomalie; nuova segnaletica orizzontale interattiva. Inoltre, la ditta aggiudicataria, dovrà garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di arredo urbano e la sostituzione in caso di necessità.

Le ditte interessate dovranno far pervenire la propria manifestazione d’interesse all’Ufficio Protocollo del Comune presso corso Vittorio Emanuele III, 293 entro le ore 12 di lunedì 22 luglio.