Universiade, Folorunso regale nei 400 metri ostacoli, è oro Italia

Ayomide Folorunso vince e consegna un altro oro al medagliere italiano, ora può godersi Napoli

119

Una falcata regale, senza avversarie, con l’oro in tasca già alla curva, ai 200 metri. Ayomide Folorunso incrementa il bottino delle medaglie d’oro dell’Italia con il successo nei 400 metri ostacoli, con il super tempo di 54.74, bissando così il gradino più alto del podio centrato due anni fa, all’edizione di Taipei. “Sono davvero felice, non è facile correre con i favori del pronostico, ho corso come volevo, la pista mi ha aiutato, nonostante sia nuova di zecca è molto performante, ho potuto facilmente sostenere le mie cadenze. L’Universiade è una competizione bellissima, ora vorrei visitare Napoli, da quello che ho potuto vedere mi sembra una bella città…”