Giffoni Film Festival al via il 19 luglio

Il festival  verrà inaugurato il 19 luglio con un’opera che è un racconto, di stile giornalistico, della Strage di Via D’Amelio, attentato che causò la morte del giudice Paolo Borsellino e di cinque uomini della sua scorta

180

A Giffoni Vallepiana, città sita alle falde dei Monti Piacentini  in provincia di Salerno, Il 19 luglio prossimo, inaugurazione della 49° edizione del “Giffoni film festival”,  dedicata al cinema per ragazzi, con la direzione artistica di Claudio Gubitosi (v.foto); i 6140 membri delle giurie, provenienti da ogni parte del mondo,(dal 2009 diversificate dai più piccoli ai diciottenni), sono chiamate a giudicare

 

i films delle sette sezioni in competizione: sono sequenze che gli stessi giurati mettono in discussione, riflettono  e decidono per la premiazione.

Diciannove le produzioni provenienti, non solo dall’Europa, anche dal Giappone, Corea del Sud, Canada, America ed altri Paesi; già da mesi erano stati selezionati 3900 lavori; durante i dieci giorni del festival, saranno ospiti, tra i tanti, Alessndro Borghi , Anastasio, Arisa, Accorsi, Elena Sofia Ricci, Valentini ed altri , poi Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio, le giovani, intepreti dello sceneggiato  TV “L’Amica Geanale”, ritireranno un premio particolare. Come abbiamo accennato il festival  verrà inaugurato il 19 luglio con un’opera che è un racconto, di stile giornalistico, della Strage di Via D’Amelio, attentato che causò la morte del giudice Paolo Borsellino e di cinque uomini della sua scorta. Il Giffonifilmfestival si chuderà il 27 luglio prossimo.                       

FEDERICO ORDINI