Castellammare, disservizi autobus: il sindaco chiede spiegazioni a Eav

"Ho scritto una nota ad Eav - prosegue il sindaco Cimmino - per far presenti i disservizi relativi al trasporto su gomma e su rotaie, a fronte dell’ormai quotidiana soppressione di linee"

150

“Castellammare è un polo nevralgico per l’impronta turistica e industriale del territorio e per la grande densità di popolazione di cui dispone. E per tale ragione non può essere messa in secondo piano rispetto ad altre realtà”. Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.

“Ho scritto una nota ad Eav – prosegue il sindaco Cimmino – per far presenti i disservizi relativi al trasporto su gomma e su rotaie, a fronte dell’ormai quotidiana soppressione di linee e dei continui ritardi che si registrano per il servizio autobus e per la Circumvesuviana, con evidenti ricadute sulla vivibilità dei cittadini e dei turisti.




Chiediamo che Eav ci relazioni le modalità e i termini del servizio reso sul nostro territorio, – conclude il sindaco Cimmino – un servizio che necessita di essere implementato, potenziato e dotato di maggiori controlli per rispondere alle esigenze dei cittadini”.