Napoli, è morto Luciano de Crescenzo

Da alcuni giorni era ricoverato in ospedale. La conferma arriva dalla casa editrice Mondadori che ha pubblicato tutti i suoi libri

652

E’ morto oggi a Roma, all’età di 90 anni, Luciano De Crescenzo. Lo scrittore, regista, attore e conduttore televisivo era nato a Napoli il 18 agosto 1928. Da alcuni giorni era ricoverato in ospedale. La conferma arriva dalla casa editrice Mondadori che ha pubblicato tutti i suoi libri.

Nato a Napoli, è stato un famoso scrittore, regista e attore, fotografo, studioso di filosofia antica, in particolare di quella greca (che è riuscito a raccontare con ironia e con un linguaggio semplice).

Nonostante gli ottimi risultati raggiunti come ingegnere all’IBM, decide che la sua strada è un’altra: quella dello scrittore-divulgatore e dell’attore cinematografico.

Dopo aver esordito, accanto a Roberto Benigni, nel film Il pap’occhio (1980) per la regia di Renzo Arbore, ottiene uno strepitoso successo con il personaggio del professor Bellavista, protagonista di Così parlò Bellavista (premiato con il David di Donatello) e Il mistero di Bellavista (1985).

In TV conduce nel 1991 una serie sulla mitologia greca Zeus – Le Gesta degli Dei e degli Eroi. Nel 2013 pubblica “Gesù è nato a Napoli. La mia storia del presepe”, edito da Mondadori.