James Rodriguez in stallo, su Icardi il Napoli passa in pole

Scontro De Laurentiis-Perez per il colombiano. Intanto prima vittoria in amichevole

229

Scontro tra Aurelio De Laurentiis e Florentino Perez su James Rodriguez. Il presidente del Napoli non si smuove dalla volontà di portare il trequartista colombiano in Italia in prestito con diritto di riscatto, mentre la dirigenza del Real Madrid ha posto il veto su questa soluzione: o trasferimento a titolo definitivo alla cifra di 42 milioni o nessun accordo con il Napoli. James pronto a lasciare il Real, ma stando alle ultimissime notizie il Napoli sembra fuori dalla corsa per il calciatore.


La società azzurra attende il ritorno di James dalle vacanze e spera che il calciatore convinca la sua squadra ad accontentare la sua voglia di andare a Napoli e di tornare a lavorare con Carlo Ancelotti. Ma la trattativa con l’Atletico Madrid sembra avviata ad una conclusione positiva. Per James un quinquennale e 40 mln più bonus per l’acquisizione del cartellino. SI parla di visite mediche già la prossima settimana.

Si mette male, quindi per i tifosi che aspettavano il colombiano da oltre un mese. Ma un’altra strada sembra aprirsi per il gran colpo di mercato.

Sembra esserci il sorpasso partenopeo nella corsa a Mauro Icardi. L’ex capitano dell’Inter, sempre più in rotta totale con i nerazzurri, sembrava promesso sposo della Juventus, ma il suo entourage ha smentito che la destinazione bianconera sia l’unica soluzione gradita all’attaccante: “Icardi vuole una piazza che lo ami, e per questo il Napoli è in pole”.

Nel frattempo si è disputata la seconda amichevole del precampionato. Venerdì il Napoli ha avuto la meglio sul Feralpisalò (compagine di serie C) per 5-0. Esordio con gol per Manolas, sembrato subito a suo agio nel gioco di Ancelotti. Le altre reti sono state siglate da Verdi (doppietta), Tonelli e Tutino.

Salvatore Emmanuele Palumbo