La funivia anche di notte per godersi le luci e i colori del golfo di Napoli

Nelle giornate di domenica 28 luglio, 4 agosto e 25 agosto e nel periodo che va dal 10 al 20 agosto, è stato disposto un prolungamento dell'esercizio della funivia del Faito fino alle 21.40 (ultima salita) e alle 21.50 (ultima discesa)

La funivia anche di notte per godersi le luci e i colori del golfo di Napoli dopo il tramonto ed estendere la permanenza sul Faito fino a tarda sera.

Nelle giornate di domenica 28 luglio, 4 agosto e 25 agosto e nel periodo che va dal 10 al 20 agosto, è stato disposto un prolungamento dell’esercizio della funivia del Faito fino alle 21.40 (ultima salita) e alle 21.50 (ultima discesa).

“Il Faito è una risorsa di fondamentale importanza per la nostra città. E continueremo ad impegnarci per renderlo una perla del turismo sul nostro territorio”. Così Gaetano Cimmino, sindaco di Castellammare di Stabia.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteNuova raccolta fondi dell’Associazione G-Hub per un secondo murales a Gragnano
SuccessivoCastellammare: un contributo economico mensile in favore di persone maggiori d’età o minori
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.