Successo contro il Marsiglia, mentre iniziano le settimane decisive per gli acquisti

Finisce 1-0 per il Napoli al Velodromo. Lozano a un passo e si continua a lavorare per Icardi e James

224

Vittoria del Napoli a Marsiglia nell’ultimo test europeo prima della partenza per gli States e i due confronti con il Barcellona.


Al Velodromo contro l’Olympique padrone di casa decide la rete di Mertens. Prove di cambio di modulo per Ancelotti dal primo minuto, con un 4-2-3-1 con Milik unica punta davanti a Callejon, Mertens e Insigne; Fabian Ruiz e il nuovo arrivato Elmas schierati davanti alla difesa.

Ottima la prova degli azzurri, sembrati molto in palla, sia nei fraseggi offensivi che nei movimenti difensivi. Questo stato di forma fa ben sperare per l’inizio ufficiale della stagione che si sta avvicinando.

Dall’altra parte il calciomercato continua a tenere i tifosi con il fiato sospeso. Tutti sono in attesa dell’affondo decisivo per il grande colpo che attendono. I nomi caldi sono i soliti: Mauro Icardi, Hirving Lozano e James Rodriguez.

L’interista sembra aver definitivamente accettato di buon grado la possibilità di vestire la maglia azzurra, ma un accordo al momento è abbastanza lontano sia per quanto riguarda la cifra da versare nelle casse del club di Milano sia per l’ingaggio dell’attaccante. Una piccola svolta è l’intesa trovata tra la società e l’agente di Icardi, Wanda Nara: il Napoli sarebbe disposto a far mantenere all’argentino Nike come sponsor tecnico, invece di farlo passare a Kappa, come tutto il resto della squadra. Un piccolo passo in avanti, ma che potrebbe risultare decisivo più avanti.

Per Lozano sembra esserci lo sprint decisivo. 42 milioni al PSV Eindhoven, 4.5 milioni di stipendio annuale al calciatore. L’ultima grana sarebbe sui diritti d’immagine, ma è un ostacolo superabile. La chiusura arriverebbe al ritorno di De Laurentiis e Giuntoli in Italia dopo la doppia sfida america con i blaugrana, quindi dopo il 10 agosto.

In ultimo, la telenovela James sembra non trovare fine. In un summit di mercato avvenuto nei giorni scorsi, Ancelotti ha ribadito il desiderio di avere il colombiano nella sua rosa. Con il passare dei giorni l’Atletico Madrid si è tirato indietro dalla corsa al trequartista e allo stesso tempo Zidane ribadisce di non vederlo nel disegno del suo Real Madrid. Pare sempre più probabile che Perez accetti di concederlo in prestito ai partenopei.

Salvatore Emmanuele Palumbo