Il corpo privo di vita dello studente francese Simon Gautier, 27 anni, è stato trovato in fondo ad un burrone lungo la costa  cilentana. Il giovane era scomparso 9 giorni fa dopo essere partito da Policastro, Poche ore dopo la sua drammatica telefonata al 118.

Il corpo dell’escursionista è stato individuato dagli uomini del soccorso alpino in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel comune di San Giovanni a Piro.

Oltre alle squadre ufficiali di soccorritori, sono stati i volontari a perlustrare, anche con l’aiuto di droni, i tantissimi sentieri collinari della zona.