Dopo le amichevoli in giro per il mondo (con risultati alterni, ma che hanno dato buone sensazioni sullo stato di forma) e con il mercato che la fa ancora da padrona, finalmente si inizia a fare sul serio. Domani all’Artemio Franchi il Napoli dà il via alla sua stagione: alle 20.45 calcio d’inizio di Fiorentina-Napoli.


Ancelotti ha deciso di apportare modifiche alla tattica rispetto alla scorsa annata e per questo debutto opterà per il modulo che più di tutti ha provato nel precampionato, il 4-2-3-1. Non figurano tra i convocati l’ultimo acquisto Lozano e Milik, che è fermo ai box per un affaticamento muscolare. Il ruolo di prima punta sarà ricoperto da Mertens, che parte in questa stagione con l’obiettivo di raggiungere Hamsik in vetta alla classifica marcatori all time del Napoli (i due distano 12 reti). Sulla trequarti agirà Fabián Ruiz, in una posizione inedita da quando gioca in maglia azzurra, dopo il passato campionato trascorso tra la cabina di regia e la fascia di centrocampo. Ai fianchi dello spagnolo ci saranno Callejon e Insigne e in mediana Allan e Zielinski. In difesa si vedono gli unici nuovi volti di questa formazione: Di Lorenzo a destra e Manolas centrale, a formare la rocciosa coppia di retroguardia con Koulibaly. A completare la formazione Ghoulam a sinistra e Meret tra i pali.

La Fiorentina al contrario dovrebbe presentare vari uomini nuovi rispetto al campionato 2018/19. Non ci sarà ovviamente Ribery, arrivato ieri a Firenze e ancora fuori condizione, mentre al centro dell’attacco del 4-3-3 di Montella vedremo Boateng, supportato da Chiesa e Sottil. A centrocampo il ‘cavallo di ritorno’ Badelj al centro con ai lati Pulgar e Benassi. Le altre novità le troviamo in difesa (Lirola e Terzic sugli esterni) e in porta, con il ritorno di Dragowski dal prestito all’Empoli.

La stagione sta per cominciare, speriamo di godere di un bello spettacolo.

PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina​(4-3-3): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Terzic; Pulgar, Badelj, Benassi; Chiesa. Boateng, Sottil. All. Montella

Napoli​(4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabián Ruiz, Insigne; Mertens. All. Ancelotti

Salvatore Emmanuele Palumbo