E’ stato arrestato il 25 agosto mentre era tranquillamente al bar a rinfrescarsi con una gustosa bevanda alla fragola e contemporaneamente a spacciare hashish a quanti frequentavano il locale ad Acierno.

L’uomo stava consumando una Fragolata, tipica proprio del piccolo comune del salernitano (macedonia di fragoline di bosco, zucchero, limone e liquore)

Ad accorgersi della particolare situazione dell’uomo che beneficiava del reddito di cittadinanza è stato il gip durante la fase di convalida del fermo, avvenuta nella giornata di oggi. Il 44enne era stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia che poi hanno rinvenuto in casa dello spacciatore altri 14 grammi di stupefacente, oltre a un bilancino di precisione, cellophane e altro materiale utile per il confezionamento delle dosi da spacciare.

Nell’ordinanza che dispone le misure cautelari, il gip del tribunale di Salerno ha disposto la convalida dell’arresto concedendo all’uomo i domiciliari,  il giudice ha previsto la sospensione del beneficio con contestuale invito a cercarsi un lavoro.