Pollena Trocchia: crack, hashish ed eroina in macchina. Due persone arrestate

I due uomini erano in un’automobile quando sono stati fermati dai militari per un normale controllo alla circolazione

408

I carabinieri della Tenenza di Cercola hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Vincenzo Ottaiano, 50enne già noto alle forze dell’ordine, e un 46enne incensurato, entrambi di Sant’Anastasia.

I due uomini erano in un’automobile quando sono stati fermati dai militari per un normale controllo alla circolazione. Ottaiano era alla guida e chiaramente teso ha consegnato i suoi documenti. Vista l’evidente agitazione i carabinieri hanno proseguito con la perquisizione del veicolo.

Nascosti in una custodia per occhiali hanno rinvenuto un bilancino di precisione e due involucri in cellophane: uno conteneva 14 grammi di eroina e l’altro 38,5 grammi di cristalli di crack, un surrogato della cocaina.

La dose media di crack al “dettaglio” pesa generalmente 0,40 grammi e costa 20 euro. Gli introiti della vendita di 38 grammi di tale sostanza avrebbero facilmente raggiunto i 1900 euro. In un pacchetto di sigarette poggiato nei pressi della leva del cambio, invece, i militari hanno trovato 6,7 grammi di hashish.

Arrestati, i due sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio.