Ivan Piano e Ilaria Feoli al Photo Patagonia 2019

I due fotografi campani parteciparanno al IV Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos che si terrà dal 20 al 22 settembre 2019 presso il Complesso Culturale Santa Cruz di Río Gallegos in Argentina

232

La galleria SR Contemporary Art è lieta di annunciare la partecipazione di Ivan Piano (Napoli, 1975) al IV Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos. Il Festival ricco di esposizioni, eventi e seminari si svolgerà dal 20 al 22 settembre 2019 presso il Complesso Culturale Santa Cruz di Río Gallegos in Argentina con la curatela di Heriberto San Jorge CorreaL’esposizione dei fotografi selezionati durerà invece fino al 30 ottobre 2019, quest’anno il Festival avrà anche un calendario di pre eventi durante i giorni 5, 6 e 7 settembre 2019.

Ivan Piano è alla sua quinta esposizione in Argentina nell’ambito di Festival di risonanza internazionale, nel 2016, 2017 e 2018 partecipa al Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos e nel 2018 presso il Festival Oeste Fotográfico. Insieme a Ivan Piano a rappresentare l’Italia ci sarà anche Ilaria Feoli (Avellino, 1995) qui alla sua prima esposizione in ambito internazionale e vincitrice tra l’altro del Premio Gianluigi Parpani “Il Mondo in Tasca” per Carte de Visite contemporanea nel 2019. Le nazioni partecipanti sono: Argentina, Bielorusia, Brasile, Cile, Colombia, Italia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Portogallo, Russia, Spagna, Stati Uniti d’America, Ucraina, Uruguay, Venezuela.

Ivan Piano è nato a Napoli nel 1975 dove vive e lavora, è rappresentato dalla galleria SR Contemporary Art con sede a Berlino e Milano, dal 2008 insegna Fotografia Off Camera all’Accademia di Belle Arti di Napoli. Le principali mostre personali sono The Sleep Of Reason Produces Monsters nel 2017; Premio Napoli nel 2016; Decay & Sublime nel 2014; Metamorphosis Factory nel 2006; Ivan Piano nel 2001 e A History of (Work in progress) nel 1998. Le principali mostre collettive sono Photo Patagonia IV Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos nel 2019; Premio Gianluigi Parpani “Il Mondo in Tasca” per Carte de Visite contemporanea nel 2019; Photo Patagonia III Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos nel 2018; FOF Segundo Festival Oeste Fotográfico nel 2018; Wunderkammer der Natur nel 2018; DEVELOPING Italian Sperimental Photography up to now nel 2017; Symbiose nel 2017; Photo Patagonia II Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos nel 2017; Festival Fotografico Europeo – The Others nel 2017; FLASHBACK Fotografia italiana di sperimentazione 1960-2016 nel 2016; Photo Patagonia I Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos nel 2016; 55° Biennale di Venezia nel 2013; 54° Biennale di Venezia nel 2011; Biennale di Video Fotografia Contemporanea di Alessandria nel 2011; Intimate Travel nel 2010; The Polaroid nel 2008; Biennale di Video Fotografia Contemporanea di Alessandria nel 2008; XIV Quadriennale di Roma nel 2003; X Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo nel 2001; T293 nel 2000; Tracce Punto Due nel 1998. È stato pubblicato su alcune riviste quali Arte; Arte e Critica; ClickMagazine; Flash Art; Frattura Scomposta; Image Mag; Private; Segno e Witty Mag e alcuni volumi quali DONI – Authors from Campania; Il corpo solitario. L’autoscatto nella fotografia contemporanea e NANOWRITERS MEET POLAROIDERS. Espone in Italia e all’estero regolarmente dal 1996 in fiere, festival, gallerie e musei privilegiando come mezzo espressivo sia la fotografia che la video arte.

Ilaria Feoli è nata ad Avellino nel 1995. Nel 2017 espone alcune delle sue opere presso il ristorante L’Etto di Napoli durante la fiera d’arte contemporanea Paratissima. Nel 2018 viene selezionata per l’esposizione Woman – #spazioFotocopia presso Magazzini Fotografici di Napoli; partecipa ai Festival IJ STO CCA presso la Sala Consilina di Avellino e Balconica di Futari; nel 2019 consegue il 1° Premio al Premio Gianluigi Parpani “Il Mondo in Tasca” per Carte de Visite contemporaneapresso Lodi; partecipa alla 5ª Biennale del Libro d’Artista presso la Sala della Biblioteca del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore di Napoli e partecipa al Photo Patagonia IV Festival Internacional de Fotografía Analógica y Procesos Alternativos presso Río Gallegos. Alcune delle sue fotografie sono state pubblicate sulle riviste Apologie Magazine (Francia), Peculiars Magazine (Belgio) e CLIC-HE’ Webmagazine di Fotografia e Realtà Visuale (Italia).