Navigator, Palmeri: non saranno assunti

L’Assessore al lavoro della Regione Campania: "I 471 Navigator selezionati o parteciperanno ad una nuova selezione oppure dovranno essere inseriti come Navigator a termine presso altre Regioni"

346

I 471 Navigator vincitori del concorso ANPAL e destinati ai Centri per l’Impiego campani per supportare la seconda fase della misura del reddito di cittadinanza non saranno assunti. La notizia, diffusa poche ore fa dal portale PMI.it, riprende le dichiarazioni dell’Assessore al lavoro della Regione Campania, Sonia Palmeri, la quale ha confermato lo stop alle assunzioni e nel contempo ha prospettato un piano alternativo per impiegare queste risorse a livello locale.

“Come disposto dal Governatore De Luca, sarà organizzato un nuovo concorso per 650 posti nei Centri per l’impiego che prevede un’assunzione a tempo indeterminato. I 471 Navigator selezionati da ANPAL, quindi, potranno partecipare alla

selezione per poter accedere a un’assunzione stabile, a meno che le stesse risorse non vogliano essere inserite come Navigator a termine presso altre Regioni e contrattualizzati da ANPAL”.

Share