Napoli: navigatori StartUp, velisti e nuove sirene

Velisti e innovatori si sono confrontati nella straordinaria cornice dei Borgo Marinari. Startup e nuovi fondi di investimenti, tra i protagonisti dell’appuntamento

180

L’onda dell’innovazione della community di NAStartUp ha incontrato la tradizione della vela napoletana. Nel NAStartUpDay alla sua XII edizione, la palestra degli innovatori campani guidata da Antonio Prigiobbo ha ripreso le sue attività con un appuntamento al Club Nautico della Vela.




Non solo startup: nel suo primo appuntamento settembrino, il NAStartUpDay condotto e guidato da Susanna Sanseverino ha portato sul suo palco tanti progetti che facilitano il finanziamento e la creazione di nuove imprese tecnologiche, come Step Venture con Gennaro Tesone e creazionedimpresa.it di Luigi Nardullo.

“Gli startupper sono i nuovi navigatori, capitani di navi che cercano nuove terre. Le nuove navi lucenti del futuro sono le startup”, ha dichiarato Antonio Prigiobbo, founder e driver di NAStartUp.

Cinque le innovazioni che hanno raccontato la loro storia e i risultati raggiunti davanti alla community di NAStartUp. Da app, piattaforme per developer fino a due innovazioni nel campo immobiliare. Ecco chi sono e cosa fanno:




Eneri: fondata da Roberto Passaquindici, è un’azienda diventata leader nelle costruzioni gonfiabili, con un know nei sistemi di copertura pneumatici.

House4Crowd: fondata da due fratelli, Francesco e Rosaria Chechile, è una piattaforma di crowdfunding immobiliare che consente a chiunque di investire in immobili “dal divano di casa”.

Ua! Forte del buon esisto del magazine Storie di Napoli, Federico Qualiolo presenta un’agenzia che si occupa di realizzare campagne pubblicitarie innovative, raccontando il territorio e le sue eccellenze, con video, fotografie e contenuti.

Inspector: fondata da Valerio Barbera è un sistema di monitoraggio in tempo reale per applicazioni in PHP. Si occupa di segnalare errori e malfunzionamenti, per migliorare la user experience degli utenti.

OSoleMio: presentata da Rodriguez Arzillo, è un sistema che facilita la relazione tra bagnanti e stabilimenti balneari con un’app per prenotare il “proprio posto al sole”.

Lo Spazio Investor ha visto come protagonista Gennaro Tesone, già managing partner di Digital Magics, che presenta, per la prima volta in un evento pubblico, Step Venture, una investment company che punta a offrire seed da 300 a 500mila euro, a startup nel digital che hanno bisogno di espandersi in Italia e all’estero.




Nello spazio “Nuovi progetti”, un’altra idea che vuole favorire la nascita e lo sviluppo di aziende innovative, “Creazione di Impresa” di Luigi Nardullo, è un progetto che vuole offrire strumenti, know how, formazione, accesso ai fondi, a startupper con idee di business promettenti.

Nel consueto spazio dedicato all’innovazione sociale, Angela Pastore, Local Ambassador Campania (Rappresentante Regionale) dell’Art Directors Club Italiano, ha inaugurato la nuova sinergia tra NAStartUp e ADCI con lo scopo di migliorare e far conoscere il potere della comunicazione.

Hanno concluso la giornata, Gianluca Manca e Marco Esposito che hanno raccontato il loro Startup Weekend napoletano, dedicato al food e al turismo. Per poi dare spazio al “padrone di casa”, Carlo Varelli, che ha presentato il “Nuovo Corso Velico Club”, con opportunità e promozioni speciali per i partecipanti:

“La sfida oggi è creare nuovi ponti tra generazioni per favorire il futuro. L’innovazione può nascere solo da un felice incontro tra tradizione e avanguardia. Come Club Nautico siamo felici con il nostro club di dare un contributo alla community di NaStartup che agisce sui valori della condivisione, dell’integrazione tra generazioni, saperi ed esperienze”, ha concluso Gennaro Cascinelli vicepresidente Club Nautico della Vela.




NAStartUp è un Acceleratore d’Ecosistema, un appuntamento periodico (mensile e gratuito) e una community che senza scopo di lucro che e dal basso, punta a far nascere, crescere e accelerare le innovazioni, le startup e i talenti Made in Naples. È supportato dal founder e driver Antonio Prigiobbo, Innovation Designer/Autore, con la vice Susanna Sanseverino e gli Advisor, Alessandra Iovine, Rosalba Castaldo, Pablo Ramirez e Antonio Gison,

NAStartUpDay è un format di partecipazione, sviluppato in filiera, dalla community stessa, composta dai professionisti e dalle imprese che facilitano e accelerano la diffusione dell’economia delle startup e dell’Innovazione. La partecipazione è completamente gratuita. Le attività sono autoprodotte senza fini di lucro.

Tutte le attività sono gratuite grazie agli sponsor e partner che sostengono il programma l’accelerazione open e gratuita per tutti: Sintesi Sud e IdeaSolutions e i partner iPins, BeGraphic.it,Lenus Media, Santa Chiara Boutique Hotel, HotelBrand, sartoria DA Napoli, LAb46, NowTech, Sticky Factory, Alilauro, Edenlandia.