Sarno, incendio monte Saretto: 200 persone evacuate

Dal Comune è partito l'invito alla cittadinanza a “tenere le finestre chiuse e ad uscire solo in caso di necessità”

335

Un enorme incendio sta devastando i monti che circondano Sarno, in località Saretto. Il fuoco, alimentato dal forte vento, si è avvicinato pericolosamente alle abitazioni. Dal comune è partito l’invito alla cittadinanza a “tenere le finestre chiuse e ad uscire solo in caso di necessità”. Oggi le scuole resteranno chiuse. Evacuati 200 cittadini, residenti a ridosso della zona interessata.

Rinviata la manifestazione la “Via del gusto” per motivi di sicurezza e di ordine pubblico. Impegnati nelle operazioni di spegnimento le squadre dei vigili del

fuoco, della protezione civile, della Sma Campania e dieci uomini dell’Antincendio Boschivo della provincia di Salerno. Il presidente della provincia Michele Strianese avverte che “i Vigili del Fuoco ci chiedono di non uscire dalle case, di non intasare le strade del centro, di evitare di respirare fumo”.

Predisposto anche l’invio di un canadair e degli elicotteri regionali che entreranno in azione alle prime ore del giorno, non appena le condizioni lo renderanno possibile. Il direttore generale della Protezione civile della Regione Campania si tiene in stretto contatto con la Sala operativa regionale e il dirigente della Soru è sul posto.

Share