Volla approva! Sosta gratuita sulle strisce blu per i disabili. Successo politico per FdI

Il provvedimento è stato approvato nell'ultimo consiglio comunale nel quale le carte della maggioranza si sono rimescolate dando alla cittadina vesuviana una nuova maggioranza

601

“C’è chi lavora per ridare dignità a chi soffre e al nostro comune e chi si accapiglia per affermare le proprie personalissime posizioni”. Così affermava il consigliere Giuseppe Annone poco più di quindici giorni fa quando il gruppo di Fratelli d’Italia a Volla proponeva al sindaco e al consiglio comunale di approvare un provvedimento di buon senso presentando una Mozione per la gratuità della sosta per i veicoli muniti di contrassegno disabili nelle zone di sosta a pagamento.


Ebbene il provvedimento è stato approvato nell’ultimo consiglio comunale nel quale le carte della maggioranza si sono rimescolate dando alla cittadina vesuviana una nuova maggioranza. Proprio quanto successo in seguito alle votazioni sull’equilibrio di bilancio e sulle variazioni apportate per procedere con il progetto sull’efficientamento energetico, questo provvedimento che, come dallo stesso Annone dichiarato, “…è un atto dovuto per favorire e rendere più vivibile la nostra città a tutti quei nostri cittadini e a tutti quanti hanno già maggiori difficoltà nel muoversi a causa dei loro handicap”.

Ebbene, oggi Fratelli d’Italia è effettivamente forza di maggioranza, ma con l’approvazione di questo provvedimento ha dimostrato che le buone proposte, la buona politica può essere fatta anche dai banchi dell’opposizione.

“Quando si vuole lavorare per il bene della gente, di quanti si aspettano tanto dalla politica e dal potere che ci viene affidato quando veniamo eletti, lo si può fare. Noi ci siamo sempre impegnati per il bene dei nostri concittadini, sia lavorando stando in maggioranza che partendo con iniziative importanti, come questa appena approvata, dai banchi dell’opposizione. Anche ora che gli equilibri politici sono cambiati non posso che confermare quanto già dichiarato: saremo attenti e sempre a favore dei nostri concittadini e pronti a lottare per il futuro della nostra cittadina. Abbiamo provato a ridare dignità a Volla. La nostra città da oggi è orgogliosa di confermare che non intende “lucrare” sulle disabilità e sui portatori di handicap, e noi siamo più che orgogliosi di aver riportato ancora un importante successo per la nostra politica e soprattutto per la nostra città”.

Per la cronaca il provvedimento è stato approvato con i voto unanime dei consiglieri presenti in aula consigliare.

Filippo Raiola