Audio “contro” De Magistris, Lega Napoli: “Da mesi denunciamo stallo del Consiglio”

"Ora raccolta firme per mandare a casa il Sindaco. Una mozione di sfiducia sarà presentata il prossimo lunedì 28 ottobre, condivisa con le opposizioni". È quanto fa sapere il Consigliere comunale Vincenzo Moretto.

266

“Da mesi denunciamo lo stallo del Consiglio comunale di Napoli che non si riunisce addirittura dallo scorso 7 agosto, così come da esposto fatto al Prefetto dal nostro consigliere comunale Vincenzo Moretto, mentre le commissioni (laddove i consiglieri percepiscono il gettone di presenza) presentano un “fermento” senza precedenti, riunendosi con enorme regolarità.

L’audio che sta circolando in queste ore, pubblicato dal quotidiano “La Repubblica”, dimostra che le nostre denunce erano più che fondate e che il consiglio non si riunisce per un semplice motivo: de Magistris non ha più la maggioranza e deve navigare ormai a vista.

La sua esperienza politica è stata tenuta in piedi in questi anni non da un progetto politico, ma da una costante spartizione di incarichi e poltrone.

Un Sindaco amministrativamente disastroso e politicamente fallito, che ha basato il suo mandato sulla demagogia pura.

Come Lega avvieremo una campagna di raccolta firme per chiedere ai cittadini di mandarlo finalmente a casa, liberando la città prima del tempo da questo scempio”. E’ quanto aggiunge l’avv. Simona Sapignoli (nella foto), coordinatrice cittadina della Lega Napoli.

Share