Casalnuovo, due arresti, fabbricavano scarpe con marchi contraffatti

Ben 500 paia di calzature sono state sequestrate, così come il locale e le attrezzature utilizzate per la produzione

333
Due le persone denunciate dai carabinieri della tenenza di Casalnuovo per contraffazione di marchi e ricettazione. Si tratta di un 32enne già noto alle forze dell’ordine e di un 26enne incensurato, entrambi di Volla.
I militari hanno sorpreso i due in un laboratorio abusivo all’interno del quale venivano fabbricate copie di scarpe di vari marchi internazionali.
Ben 500 paia di calzature sono state sequestrate, così come il locale e le attrezzature utilizzate per la produzione.
Secondo quanto stimato dai carabinieri, la merce sequestrata raggiunge un valore di circa 70mila euro.
Share