Volla, Russo e Scognamiglio fuori dalla maggioranza via Facebook

Stupito è apparso anche Viscovo che a questo punto vede rinfoltirsi le fila dell'opposizione che fino ad oggi portava avanti quasi da solo

740

Di Marzo mette fuori dalla maggioranza, tramite Facebook, i consiglieri del Gruppo misto Scognamiglio e Russo che con un comunicato hanno replicato duramente al Sindaco.

Stupito è apparso anche Viscovo che a questo punto vede rinfoltirsi le fila dell’opposizione che fino ad oggi portava avanti quasi da solo.

“È con stupore che ho letto il post di Di Marzo con cui ha messo fuori dalla maggioranza Scognamiglio e Russo – dichiara Viscovo.
Nonostante la mia poca simpatia per questa amministrazione, credo che quelle parole non siano nello stile di Di Marzo. Appaiono più dettate che scritte di suo pugno”.

In realtà essere messi fuori dalla maggioranza con un post scarno e freddo è fuori da ogni schema politico e forse può essere letto anche come un il segnale della debolezza politica.

“In ogni caso – aggiunge Viscovo – si vuole far passare il voto contrario agli equilibri come un voto contro la maggioranza e contro la città.
Ebbene è esattamente il contrario. Chi ha votato come gli indipendenti, l’ha fatto con grande responsabilità.
Abbiamo votato contro “Thermon”. Un provvedimento che, nascosto negli equilibri, produrrà solo conseguenze negative per i cittadini”.

Oggi Volla ha, quindi, una nuova maggioranza e a breve si attende un rimpasto di Giunta per rideterminare gli equilibri anche nell’organo esecutivo che oggettivamente non risponde più ai gruppi politici presenti in Consiglio.