San Giorgio, abbandono e maltrattamento di animali: denunciata una 55enne

Ii caschi bianchi sono stati informati delle presenza di un cane in pessime condizioni nella zona sud della città. Immediato l'intervento con lo staff veterinario

233

Sicurezza degli amici a quattro zampe al primo posto a San Giorgio a Cremano. Gli agenti di polizia municipale, guidati dal maggiore Attilio De Vita, hanno denunciato nel corso di un controllo una 55enne del posto per abbandono e maltrattamento di animali, ai sensi degli articoli 524 e 727 del codice penale.

Avvicinati da passanti, i caschi bianchi sono stati informati delle presenza di un cane in pessime condizioni nella zona sud della città. Immediato l’intervento eseguito con la collaborazione dello staff veterinario.

Giunti sul posto i sanitari hanno riscontrato la mancanza del microchip. I successivi accertamenti degli uomini della polizia locale hanno portato all’individuazione della proprietaria. L’animale si trovava in uno stato di carente nutrizione e presentava lesioni
cutanee diffuse dovute ad un infezione di rogna.

Lo stesso maggiore De Vita ha assicurato che dei controlli sulla tenuta degli animali
saranno aumentati nei corso dei prossimi mesi in città.