Centro Basket Torre Annunziata, settimana in chiaroscuro

Bene l'under 18, beffata all'ultimo l'under 16. Brutte notizie arrivano da Sorrento, la formazione under 14 al debutto in campionato cede di schianto ai padroni di casa. Bella esperienza in quel di Portici per il gruppo minibasket

108

Dopo il passo falso in quel di Sorrento torna alla vittoria l’under 18 del Centro Basket Torre Annunziata contro la Pallacanestro Ottaviano. Partita posta sui binari giusti sin dalle prime battute con i “Verdoni” molto determinati e vogliosi di portare a casa i due punti. Rientro, seppur non al cento per cento, per Antonio Cirillo (2002)  che ha deliziato il pubblico con punti ed assist ricevendo in cambio un grosso applauso a fine gara. Prossimo impegno lunedì 11 novembre sull’ostico campo di Roccarainola.

Perde di misura la formazione under 16 apparsa sprecona ed imprecisa contro Scafati. Ad un primo quarto scellerato si è contrapposto un buon secondo periodo che ha riportato in equilibrio l’incontro, fino al finale dove una palla persa a tre secondi dal termine ha di fatto regalato i due punti ai canarini: “Dobbiamo lavorare di più e meglio – afferma il coach Giovanni Coppola – per ben figurare in questo campionato equilibrato ed avvincente. Purtroppo alcuni elementi della squadra sono un po’ indietro e sarà nostro compito in breve tempo farli diventare partecipi in questa formazione”. Prossimo impegno domenica 10 novembre a Salerno contro la capolista Hyppo Basket.

Brutte notizie arrivano da Sorrento, la formazione under 14 al debutto in campionato cede di schianto ai padroni di casa della Polisportiva Sorrento: “Sono a dir poco deluso – dichiara coach Mimmo Castaldi – dopo un inizio promettente abbiamo subito tanti contropiedi e concesso canestri facili. E’ vero che è solo la prima gara su di un campo molto ostico, ma già da sabato prossimo mi aspetto una reazione contro lo Stabia”.

Bella esperienza in quel di Portici per il gruppo minibasket che cresce numericamente e tecnicamente, infatti sabato scorso in Villa Comunale si sono affrontate diverse squadre dando vita ad incontri spettacolari con tanto entusiasmo ed agonismo.