Al via i Sorrento Street Food Village 2019

L'evento prevede inoltre molteplici momenti di intrattenimento tra esibizioni live e show cooking, che vedranno protagonisti chef noti nel panorama campano e i ragazzi della cooperativa sociale Alma

Dal 22 al 24 novembre torna, in piazza Angelina Lauro, il coloratissimo sciame di Ape Piaggio, per il tradizionale appuntamento con il Sorrento Street Food Village, promosso dal Comune di Sorrento.

Le cucine su tre ruote arriveranno in costiera con proposte gastronomiche tipiche, in un percorso degustativo che spazierà dal dolce al salato. Tra i diversi prodotti presenti, le specialità del maestro pizzaiolo Antonino Esposito e quelle della pizzeria Da Mario, i dolci siciliani, il Tiramisù Pompi, i panini farciti con eccellenze di tutta Italia.

L’evento prevede inoltre molteplici momenti di intrattenimento tra esibizioni live e show cooking, che vedranno protagonisti chef noti nel panorama campano e i ragazzi della cooperativa sociale Alma i quali, come nelle edizioni passate, si metteranno in gioco cucinando ed aiutando i cuochi nelle varie preparazioni. Il tutto sarà supportato dal Pastificio Liguori.

“Si tratta di un appuntamento all’insegna della gastronomia, uno degli trattori turistici della nostra città – commenta il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – Ci auguriamo che la manifestazione possa raccogliere i successi delle scorse edizioni, inserendosi in un week-end ricco di eventi, che si aprirà sempre venerdì 22 con l’accensione delle luminarie natalizie per proseguire l’indomani con un’altra manifestazione molto attesa come Shopping sotto l’albero, dedicato a shopping e intrattenimento”.

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteSi è chiusa con grande successo l’11esima edizione della Riunione Stabiese di Epatologia
SuccessivoCastellammare: I Convegno su I nuovi percorsi assistenziali per la malattia renale cronica
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.