Castellammare di Stabia, indetti voucher per donne in età lavorativa

Si tratta di un avviso pubblico indetto da FSE Campania per consentire l’accesso ad un contributo per il rimborso delle spese di iscrizione ai corsi di formazione

321

In arrivo una nuova agevolazione per le donne in età lavorativa che desiderano iscriversi ai corsi di formazione professionale nei settori con alte prospettive di crescita e di occupazione. Si tratta di un avviso pubblico indetto da FSE Campania per consentire l’accesso ad un contributo, sotto forma di voucher, per il rimborso totale o parziale delle spese di iscrizione ai corsi di formazione.


Sono finanziati i corsi di formazione erogati da Agenzie formative accreditate dalla Regione Campania, i master di I e II livello, i corsi di specializzazione in Italia o in altro paese appartenente all’Unione Europea erogati da Università e Scuole di alta formazione italiane in possesso del riconoscimento del MIUR o da autorità competente di uno Stato comunitario.

Non sono finanziate, invece, le attività di tipo seminariale/convegnistico.

I requisiti per beneficiare del voucher sono i seguenti: bisogna essere una donna residente in Regione Campania, di età compresa tra i 18 e i 50 anni, essere titolari di un reddito da modello ISEE familiare per l’anno 2018 che non superi i 50mila euro.

Le istanze di accesso ai benefici dell’Avviso dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http://bandi.sviluppocampania.it, sottoscritte ed inviate mediante procedura telematica allegando un valido documento di riconoscimento. La procedura valutativa è a sportello e non è prevista, pertanto, una graduatoria dei soggetti ammessi.

Le domande possono essere presentate in due finestre di apertura: dal 26/12/2019 al 12/01/2020 e dal 02/03/2020 al 03/04/2020 e possono riguardare solo percorsi formativi la cui frequenza abbia inizio almeno dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

Non sono riconosciuti voucher per i percorsi, la cui frequenza sia iniziata prima della suddetta data. I corsi, pena la decadenza del voucher, devono essere avviati entro 120 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie e concludersi entro 18 mesi dalla data di avvio.
L’utenza, per ottenere maggiori informazioni in merito all’iniziativa, potrà rivolgersi agli uffici del servizio sociale-assistenziale, siti nell’ex Pretura (viale Europa,43) ogni martedì dalle ore 15.00 alle ore 16.00.
Emanuela Francini