Ricercato a Palermo per associazione a delinquere: rintracciato a Boscoreale

Destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Palermo il 9 novembre 2017

192

Lunedì sera gli agenti della II sezione della Squadra Mobile hanno rintracciato, in via Manzo a Boscoreale, Mohamed Laababi, 62enne marocchino, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Palermo il 9 novembre 2017 poiché condannato a 5 anni e 10 mesi di detenzione ed a una multa di 1300 euro per associazione per delinquere, furto e ricettazione.



Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano