“La Magia del Natale 2019” a San Giuseppe Vesuviano: ecco il programma degli eventi

Animazione per i più piccoli, sport, musica e cultura per gli adulti

678

Il Natale a San Giuseppe Vesuviano inizia, quest’anno, domenica 8 dicembre, con l’accensione dell’albero di Natale in piazza Garibaldi, alle ore 20:00, preceduta dallo spettacolo “Cerchio di Natale”.

Molteplici i successivi eventi in programma: tornei sportivi, animazione per gli studenti delle scuole, concerti di musica leggera e musica sacra, attività tematiche dedicate all’ambiente. Il 28 dicembre, infatti, si svolgerà la “ciclo-pedalata con Babbo Natale”, con partenza da piazza Garibaldi. Dal 16 al 19 dicembre, invece, agli studenti delle scuole saranno distribuite borracce “plastic free”.

Di particolare interesse per i bambini, oltre agli spettacoli di animazione previsti nei fine settimana del mese di dicembre, venerdì 20, in piazza Garibaldi, alle ore 16, 18 e 20 si svolgeranno tre spettacoli dei “Burattini Ferraioli”.

Sabato 21 dicembre piazza Garibaldi ospiterà il suggestivo spettacolo “That’s Napoli”, che sta riscuotendo grande successo sia a livello regionale che nazionale.

Il 26 dicembre, invece, sarà il turno del concerto di Stany Roggiero ed i Bottari.

Sabato 28 dicembre, a seguito della grande affluenza riscontrata lo scorso anno grazie alla qualità dell’evento, riconosciuta da tutti i partecipanti dei comuni vesuviano, sarà inaugurato il Presepe Vivente di Villa Pironti, in via Muro dei Boschi.

Il calendario degli eventi si esaurirà solo a gennaio inoltrato, dopo l’Epifania, quando il 10 dicembre, in Sala Consiliare, saranno premiate le “Eccellenze Sangiuseppesi”.

“Anche quest’anno, grazie ad un lavoro di squadra, garantiremo ai cittadini di San Giuseppe Vesuviano un clima natalizio sereno e festoso – ha dichiarato Vincenzo Catapano, sindaco di San Giuseppe Vesuviano – Il nostro impegno amministrativo è a tutto tondo e tiene conto delle esigenze di una città che ha desiderio di crescere in termini di infrastrutture e che, al contempo, desidera un miglioramento complessivo della qualità della vita, che in questi anni stiamo perseguendo con attenzione”.

Share