Natale sicuro a San Giorgio a Cremano, sequestrati 90 kg di materiale ittico

L'operazione giovedì mattina condotta dalla Polizia municipale coordinata dal maggiore Attilio De Vita, e dalla Guardia Costiera di Portici, agli ordini del luogotenente Raffaele Falco

364

Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, si intensificano anche nell’area vesuviana i controlli sulle condizioni igienico-sanitarie dei prodotti che andranno a imbandire le tavole dei napoletani.

Giovedì mattina, a tal proposito, ha avuto luogo un’operazione congiunta di routine tra polizia municipale di San Giorgio a Cremano, con la squadra del nucleo commercio coordinata dal maggiore Attilio De Vita, e Guardia Costiera di Portici, agli ordini
del luogotenente Raffaele Falco.

Agenti e militari hanno provveduto alla verifiche a campione su tre pescherie del territorio sangiorgese: una è risultata essere in regola con le normative vigenti, mentre nelle altre due sono stati sequestrati circa 90 chilogrammi di prodotti ittici, tra frutti di mare e pesce di cui non è stato possibile avere contezza della tracciabilità.

I successivi controlli della giornata sul banco pesce di un centro commerciale poco distante non hanno invece portato a sanzioni. Previsti nelle prossime settimane nuovi blitz per garantire la piena tutela della salute dei consumatori.

Francesco De Sio

Share