Givova Ladies: un ottimo Bari si arrende alle furie neroarancio

Le intenzioni delle ragazze di Coach Ottaviano si sono immediatamente capite. Sicuramente determinanti per la vittoria finale, le prestazioni del quartetto Iozzino, Leon, Sapienza e Berardi

260

Una partita a senso unico quella che si è disputata ieri in casa Givova Ladies, valida per nona ed ultima giornata del girone di andata di Serie B. Le neroarancio non hanno dato tregua alle atlete della Pink Sport Time Bari, partendo sin dal primo secondo con il piede sull’acceleratore. Una gara sulla carta non semplice, un vero scontro diretto guardando la classifica, ma con le Givova Ladies che sono riuscite a portare a casa i due punti senza troppe difficoltà. Con la vittoria di ieri, le neroarancio mantengono il secondo posto, a soli due punti dalla vetta.

Le intenzioni delle ragazze di Coach Ottaviano si sono immediatamente capite, sin dal primo periodo, conclusosi con un gap di ben 20 punti (38-18). Secondo quarto molto più equilibrato, con la squadra ospite che riesce a ridurre di 2 punti lo svantaggio (12-14). Nella seconda metà di gara le Givova Ladies, pur non dilagando come nel primo quarto, hanno continuato a macinare punti, aumentando ulteriormente il vantaggio (20-4 e 21-16 i parziali). Il match terminerà con il risultato di 91-52. Sicuramente determinanti per la vittoria finale, le prestazioni del quartetto Iozzino, Leon, Sapienza e Berardi. Nel dettaglio: capitan Valentina Iozzino chiude il match con 19 punti, di cui 3 triple; Emi García Leon con 21 punti, di cui 4 triple, e 1 assist; Marilù Sapienza con 20 punti e 1 assist, e Camila Berardi con 15 punti e 4 assist. Da evidenziare anche l’esordio del neo acquisto Martina Panniello, per lei subito 20′ in campo.

“Sono contento per la prestazione delle ragazze. – commenta il coach Nicola Ottaviano – Il gruppo sta crescendo, ed anche chi è entrata dalla panchina mi ha dato qualche risposta in più, mantenendo sempre alti i ritmi. Non era una partita facile, come può sembrare dal risultato finale, ma siamo state bravi ad entrare in campo concentrati ed a continuare a giocare forte, anche a risultato acquisito. Possiamo crescere e migliorare ancora tanto, ma bisogna lavorare durante la settimana in vista della prossima importante partita”.

Tabellini

GIVOVA LADIES

Rosaria Carotenuto 0

Iozzino Valentina 19

Manna Valeria 0

Emilia Garcia Leon 21

Mari Panteva 0

Giorgia Codispoti 6

Camila Berardi 15

Marilù Sapienza 20

Anna Stoyanova 5

Benedetta Corbani 0

Martina Panniello 5

Share