Marigliano, “Alla Corte del Gusto”: è un trionfo per i laboratori di degustazione e l’esibizione di Lina Sastri

Coronata da una numerosissima partecipazione di pubblico la sesta edizione dell’evento dedicato alla valorizzazione del buono e del bello della nostra regione

340

Un’edizione estremamente apprezzata per “Alla Corte del Gusto” l’evento promosso dal Comune di Marigliano, nato da un’idea dell’Associazione Culturale Terre di Campania, e co-finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC Campania 2014/2020 – Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. La kermesse si è articolata in una intesa settimana di appuntamenti cominciata con i tre laboratori di degustazione dedicati al vino, all’olio e al pane che hanno registrato il tutto esaurito presso la Chiesa del Ss. Sacramento e conclusasi con il successo del Concerto domenica di Lina Sastri ospitato presso la Collegata di Santa Maria delle Grazie.

La celebre attrice e cantane napoletana si è esibita nel suo spettacolo “Appunti di Viaggio” in cui ha ripercorso le tappe fondamentali della sua esperienza artistica e di vita. Alla corte del Gusto ha dato spazio anche ai più giovani con la ”Piazza Internazionale del Gusto”, incontro dedicato alle scuole superiori con aziende eccellenti del settore agro-alimentare campano ed ai più piccoli, con il laboratorio “Alla Corte del Gusto Junior” tenutosi presso la Chiesa di San Biagio.

A latere di queste iniziative si è tenuta anche la sesta edizione del Premio Terre di Campania, presso il Convento-Santuario di San Vito, con ospiti d’eccezione, quali Vincenzo Calise, vice-direttore del Tg2; Franco Roberti, magistrato ed eurodeputato; Maria Felicia De Laurentiis, Prof.ssa di Astronomia e Astrofisica alla Federico II di Napoli e il Duo Ebbanesis. “Alla Corte del Gusto Junior” proseguirà mercoledì 18 dicembre, con il Workshop di formazione turistica sempre dedicato agli allievi delle locali scuole superiori, per concludersi giovedì 19 con lo spettacolo gospel del Coro “Gospel Voices”, che si terrà presso la Chiesa del Ss. Sacramento. Ancora nuove occasioni, dunque, per vivere insieme la magia del Natale riscoprendo le nostre tradizioni e valorizzando i nostri luoghi.



Share