Educazione Digitale, per Castellammare di Stabia 10mila euro dalla Regione

Verrà attuato nelle scuole del comune di Castellammare di Stabia Panzini, Di Capua e Vitruvio e avrà la durata di 12 mesi. Un risultato che evidenza il lavoro svolto dal settore politiche sociali

250

Il progetto Educazione Digitale ha conquistato il quinto posto nella graduatoria stilata dalla Regione Campania tra i progetti meritevoli di finanziamento, ottenendone uno pari a 10mila euro. Il progetto è stato presentato dall’Ambito N27 tra gli interventi per la prevenzione il contrasto al bullismo e al cyberbullismo nelle scuole.

Verrà attuato nelle scuole del comune di Castellammare di Stabia Panzini, Di Capua e Vitruvio e avrà la durata di 12 mesi. Un risultato che evidenza il lavoro svolto dal settore politiche sociali. L’iniziativa non coinvolgerà soltanto gli studenti ma anche gli insegnanti e i genitori, proponendo lezioni frontali e l’analisi degli attori che entrano in gioco.

Una conquista importante per la città e per la stesso Palazzo Farnese che definisce la scuola come: “Il primo luogo di relazioni sociali per i bambini e, in virtù del suo ruolo educativo, ha la responsabilità di farsi portavoce di alcuni valori che possono aiutare a prevenire il bullismo, promuovere la conoscenza reciproca, favorire l’autostima dei ragazzi, insegnare l’apertura verso la diversità e il rispetto degli altri, insegnare ad affrontare i conflitti invece di negarli, spiegare l’importanza del rispetto di regole di convivenza condivise”.

E. F.

Share