San Giorgio a Cremano: scende dall’auto e rapina la 65enne che faceva segno di rallentare

Il veicolo procedeva a velocità sostenuta per la strettissima via Patacca attorno alle 10. Dopo essersi impossessato di orecchini e fede nuziale il 30enne alla guida si dilegua sulla sua Punto blu. Indaga la Polizia

270

Scene di ordinaria follia nella periferia sangiorgese: mercoledì mattina una 65enne del posto ha denunciato alla polizia di essere stata rapinata degli orecchini da un delinquente a
bordo di una Fiat Punto blu.

Il veicolo procedeva a velocità sostenuta per la strettissima via Patacca attorno alle 10, quando, ai gesti della donna di rallentare, l’uomo ha frenato repentinamente. Dopo
essere sceso dalla macchina lo stesso avrebbe aggredito la signora, tentando di scipparla dei preziosi monili, oltre che della fede nuziale.

Dopo una breve colluttazione, il ladro – circa 30 anni, dall’accento napoletano – ha avuto la meglio prima di darsi alla fuga con il suo veicolo. Sui fatti indaga ora la Polizia di Stato, a
seguito della denuncia della vittima. Decisivo potrebbe rivelarsi l’eventuale contributo delle telecamere di zona.

Francesco De Sio