Ospedale Pellegrini assediato dai rifiuti il giorno di Natale

Verdi: “Chiediamo all’Asia di intervenire immediatamente per rimuovere questo scempio”. Progetto di videosorveglianza sull'area contro gli incivili

372

Ospedale Pellegrini assediato dai rifiuti il giorno di Natale, tanfo nei reparti.  Verdi: “Chiediamo all’Asia di intervenire immediatamente per rimuovere questo scempio”. Progetto di videosorveglianza sull’area contro gli incivili.

“I degenti, i familiari e tutto il personale ospedaliero del vecchio Pellegrini hanno avuto una brutta sorpresa la mattina di Natale. L’ingresso dell’ospedale è stato infatti “addobbato” con diversi cumuli di spazzatura, creando una piccola discarica che occupa tutta la sede del marciapiede, a dimostrazione che per i cialtroni non esiste giorno di riposto. Chiediamo all’Asia di intervenire con la massima urgenza per rimuovere quest’immondizia, un intervento straordinario è doveroso per risolvere questa situazione inaccettabile. Chi è costretto ad essere in ospedale anche a Natale non può e non deve subire questa ingiustizia”. Queste le parole di Francesco Emilio Borrelli, Consigliere Regionale dei Verdi.

“Come sempre gli incivili dilagano dove non c’è controllo. La II Municipalità di Napoli – afferma Roberto Marino assessore alla Municipalità del Sole che Ride – ha avviato, su mia proposta, un progetto di collaborazione con l’ASIA per l’installazione di telecamere di videosorveglianza in alcuni punti strategici della città, come gli ospedali, così da individuare e punire chi pensa che la strada sia una discarica pubblica. Queste sono immagini che fanno male alla città, la Napoli che noi difendiamo e per cui combattiamo ogni giorno, sono una ferita aperta che solo con un forte impegno collettivo potremmo far rimarginare”

Share