Juve Stabia, un ottimo punto a Cremona

I gialloblù sono passati subito al 2' con lo "squalo" Forte, all' 8' pareggio di Ceravolo. Gli stabiesi prendono pure un palo con Ricci nel primo tempo. Nella ripresa la Juve Stabia ha contenuto la Cremonese,

182

La Juve Stabia conquista un prezioso punto allo “Zini” dopo una gagliarda prova contro la Cremonese. L’1-1 è alla fine il risultato di un match vibrante con la Juve Stabia che ha meritato il pareggio. I gialloblù sono passati subito al 2′ con lo “squalo” Forte, all’ 8′ pareggio di Ceravolo. Gli stabiesi prendono pure un palo con Ricci nel primo tempo. Nella ripresa la Juve Stabia ha contenuto la Cremonese, il portiere Russo ha sventato almeno tre occasioni gol. I gialloblù hanno provato a colpire in ripartenza senza però trovare la zampata decisiva. Domenica prossimo la Juve Stabia incontra il Cosenza al Menti.

Cremonese con il 3-4-2-1 con Ceravolo davanti, squalificato Mogos dentro Zortea al suo posto, Ciofani, Soddimo, Arini, Castagnetti partono dalla panchina. La Juve Stabia risponde con un inedito 4-4-2, con la cerniera di Addae e Calò in mediana e Germoni esterno a sinistra, davanti Forte e Rossi in attacco. Mallamo,Buchel e Bifulco in panchina rispetto all’ultima contro il Venezia per fare turn over. Out Tonucci, Mezavilla, Mastalli, Calvano, Carlini, Elia.

Inizio monstre della partita: al 2′ gialloblù in vantaggio con un gol di Forte in giravolta in area piccola su assist preciso di Canotto, dopo sprint sulla destra. Rispondono subito i grigiorossi all’8 con rete di Ceravolo di testa che in area, spalle alla porta, anticipa Troest su cross da destra di Piccolo. Partita a ritmi vertiginosi nel primi dieci minuti e anche molto nervosa con due gialli comminati per gioco falloso a Rossi e Addae tra i campani.

La Juve Stabia non demorde e spinge: al 17′ Ricci in velocità sfonda sulla sinistra, entra in area lombarda e fa partire un sinistro che incoccia il palo destro. Un minuto dopo il portiere stabiese Russo salva prodigiosamente con un colpo di reni su inzuccata di Migliore sugli sviluppi di un cross da destra, sul successivo tap-in Ceravolo getta alle ortiche una facile palla gol a un metro dalla linea di porta.

La partita prosegue a fiammate: al 29′ Addae ci prova alla distanza di destro, palla poco alta sulla traversa.

La Cremonese sfrutta la spinta degli esterni Piccolo e Migliore, la Juve Stabia sembra un po’ soffrire sulla sua corsa sinistra in fase di non possesso.

Al 43′ azione di Canotto sulla destra, palla in area per Germoni che non riesce a finalizzare con efficacia.

il finale di primo tempo vede la Cremonese in avanti ma la Juve Stabia è ben disposta in retroguardia.

Ad inizio ripresa al 48′ su angolo la Cremonese sfiora il vantaggio con spizzata di Ceravolo sottoporta.

Attacca la Cremonese, al 53′ Ricci perde palla in fase difensiva, palla a Gustafson dal limite, gran tiro e Russo devia sulla sua destra.

Al 61′ testa in area stabiese di Claiton su cross da punizione, gran parata in volo di Russo.

Juve Stabia in difensiva nel secondo tempo,più possesso palla dei locali.

Al 69′ mister Baroni mette l’attaccante Ciofani al posto del difensore Caracciolo: Cremonese a trazione anteriore. Al 70′ gran parata di Russo su incursione di Ceravolo sulla sinistra in area.

Al 75′ la Cremonese sbaglia l’appoggio difensivo con Migliore, salva Agazzi sulla conseguente incursione in area di Bifulco.

Le squadre appaiono stanche negli ultimi dieci minuti. Nel finale Baroni della Cremonese si gioca la carta Soddimo al posto di Ceravolo.

La Juve Stabia non rischia e tiene bene il campo nel recuperando con il match che finisce sull’ 1-1.

Tabellino

Cremonese (3-4-2-1): Agazzi 6; Caracciolo 6 ( 69′ Ciofani 5.5) Claiton 5.5 Ravanelli 6; Zortea 6 Gustafson 6 Valzania 5.5 Migliore 6.5; Piccolo 6.5 (80′ Deli sv) Palombi 6; Ceravolo 6.5 (87′ Soddimo sv). All.: Baroni 6.

Juve Stabia (4-4-2): Russo 7.5; Vitiello 6 Fazio 6.5 Troest 6 Ricci 6; Canotto 6.5 Addae 6.5 (78′ Izco 6) Calò 6 Germoni 6; Forte 7 (82′ Cisse’ sv) Rossi 5.5 (66′ Bifulco 5.5). All.: Caserta 6.5.

Arbitro: Robilotta di Sala Consilina 7.

Marcatori: 2′ Forte (JS), 8′ Ceravolo (C )

Ammoniti: Rossi (JS), Addae (JS), Valzania (C ).

Note: spettatori 6334. Angoli: 5-2. Recupero, pt 2′, st 4′.

Domenico Ferraro

Share