Volla, Donato e Veneruso: “Non crediamo che il sindaco verrà meno agli impegni presi”

"In quanto all'Assessore Giliberti non sarà disoccupato politico in quanto oltre ad essere Consigliere Municipale e dirigente di Partito, resta il nostro leader"

1384

All’annuncio dell’azzeramento della giunta vollese da parte del sindaco Pasquale Di Marzo, anche i consiglieri Lino Donato e Imma Veneruso con una nota stampa sono intervenuti nella crisi amministrativa che sta interessando la cittadina vesuviana.

“Amministrare Volla che esprime due consiglieri Comunali tra i più votati a Volla smentisce qualsiasi guerra al Sindaco di Marzo in seguito ad azzeramento della Giunta per un semplice motivo. Il Sindaco si era impegnato formalmente con le liste a non procedere in tale direzione. Non crediamo che verrà meno agli impegni presi e alla parola data. In quanto all’Assessore Giliberti non sarà disoccupato politico in quanto oltre ad essere Consigliere Municipale e dirigente di Partito, resta il nostro leader al servizio della comunità vollese”.

Share