Napoli, in arrivo Demme dal Lipsia

Gli azzurri hanno chiuso a sorpresa per il centrocampista del Lipsia per 12 milioni e 2 milioni all’anno al calciatore. Intanto si lavora ancora per Lobotka

480

Finalmente si sta muovendo qualcosa in casa Napoli per quanto riguarda il mercato. Tutti attendevano Lobotka e invece il Napoli piazza la trattativa a sorpresa. Il club azzurro ha chiuso con il Lipsia per l’arrivo del centrocampista Diego Demme. Affare concluso per una cifra vicina ai 12 milioni.

Centrocampista di rottura, più quantità e forza fisica che tecnica e fraseggio: queste le caratteristiche del nuovo acquisto. Un elemento che in effetti serviva al Napoli, poiché l’unico incontrista in rosa era Allan e con Demme è stata trovata l’alternativa al brasiliano.

Origini italiane per il tedesco. Il padre Enzo è calabrese, come Gattuso, e lo ha chiamato Diego in onore di Maradona. Probabilmente Napoli era un po’ nel suo destino.

Il prossimo azzurro è atteso in Italia nella serata di oggi. Per domani in mattinata sono previste le visite mediche, per poi apporre la firma sul contratto che lo legherà al Napoli per tre anni percependo due milioni a stagione.

L’arrivo di Demme non chiude ovviamente le porte a Lobotka (le caratteristiche e i ruoli dei due sono decisamente diversi). Il ds Giuntoli sta lavorando per l’acquisto dello slovacco del Celta Vigo. Ci sono ancora due milioni di differenza tra l’offerta del Napoli e le richieste degli spagnoli, ma la trattativa pare sia in dirittura d’arrivo. Anche il giocatore ha espresso le proprie volontà al suo club: vuole soltanto il Napoli.

Conclusa intanto una trattativa laterale. A breve sarà ufficialmente un giocatore del Napoli l’attaccante Ninkovic. Gli azzurri preleveranno il serbo dall’Ascoli per due milioni, per poi girarlo in serie C al Bari, l’altro club di proprietà di De Laurentiis.

Salvatore Emmanuele Palumbo

 

Share