Rugby: la Nazionale Italiana Seven in raduno tra Napoli e Boscotrecase

Giovedì e venerdì gare non ufficiali tra gli Azzurri, la Germania e la Spagna

372

La Nazionale Italiana di rugby a sette è arrivata oggi lunedì 13 gennaio in Campania per una settimana di raduno. Giovedì e venerdì previsti due giorni di stage internazionale, con gare non ufficiali tra gli Azzurri, la Germania e la Spagna. Teatri del raduno il Villaggio del Rugby di Napoli e lo stadio Comunale di Boscotrecase.

Saranno giornate d’intenso lavoro per l’entourage azzurro: manca solo un mese infatti al debutto dell’Italia nella tappa inaugurale dell’inedito Rugby Sevens Challenger che si disputerà il 15 febbraio in Cile, per poi procedere nel secondo turno della competizione mondiale in Uruguay la settimana successiva.

Un ritorno a Napoli a distanza di un anno per la selezione seven guidata da coach Andy Vilk: nel febbraio 2019 infatti l’Italia aveva già visitato l’impianto di Bagnoli incontrando Francia, Germania, Inghilterra ed Irlanda in uno stage propedeutico ai tornei estivi internazionali. Pochi mesi dopo poi l’emozione delle Universiadi, con il Villaggio del Rugby tirato a lucido con l’Italia Universitaria di rugby a sette accolta dal calore del pubblico di casa.

Arriva l’Italia e la Campania si mobilita con una sinergia tra Club della regione e coinvolgimento del territorio: queste le azioni chiave messe in campo dall’Amatori Napoli e dall’Amatori Torre del Greco, società che gestiscono rispettivamente gli impianti del Villaggio del Rugby a Bagnoli ed il “Comunale” di Boscotrecase. Provincia partenopea nuovamente protagonista dopo il successo delle Universiadi di Napoli 2019: indubbia la legacy sul territorio del grande evento mondiale della scorsa estate che ha portato nelle fila delle Società campane anche tanto know-how manageriale, i cui Club stanno abilmente rimettendo in campo.

L’Italia farà la spola tra il capoluogo partenopeo e l’impianto boschese nei primi tre giorni della settimana, mentre Spagna e Germania utilizzeranno principalmente la struttura in provincia di Napoli martedì e mercoledì, prima di cimentarsi nei due giorni di stage programmati a Bagnoli giovedì e venerdì.

Atleti del minirugby e non solo affolleranno le tribune dei due impianti napoletani in questi giorni: a Boscotrecase la collaborazione tra Club, Amministrazione Comunale ed istruzione cittadina, consentirà agli alunni dell’Istituto Comprensivo Boscotrecase I.C. 1-San Prisco di assistere dal vivo alle sessioni tecniche delle tre compagini.

La Campania torna ad ospitare la Nazionale Italiana Seven. Dopo il raduno della passata stagione ed in seguito alle Universiadi di Napoli 2019, il sempre crescente movimento del rugby a sette internazionale ritorna in regione testimoniando l’elevato interesse che il territorio nutre per la disciplina ovale olimpica” – dichiara Fabrizio Senatore, Presidente del Comitato Campano FIR – “Per i rugbisti della Campania è un privilegio poter seguire in prima fila il lavoro di una delle nostre nazionali maggiori. Ormai Napoli sta abituando la propria utenza ad eventi di questa portata, ed auspico che possa risultare da esempio al fine di far divenire questi appuntamenti fissi, in Campania come in tutto il Sud Italia”.

Questo il programma degli eventi in settimana (TBD):
– Lunedì 13: allenamento Italia a Napoli (pomeriggio)
– Martedì 14: allenamento Italia a Boscotrecase (mattina e pomeriggio)
– Mercoledì 15: allenamento Italia a Boscotrecase (mattina), allenamento Germania a Boscotrecase (pomeriggio), allenamento Spagna a Boscotrecase (pomeriggio)
– Giovedì 16: gare non ufficiali a Napoli (mattina e pomeriggio)
– Venerdì 17: gare non ufficiali a Napoli (mattina e pomeriggi)

Share