Carbonara di Nola: 200 euro per corrompere i carabinieri, due persone arrestate

Portati in caserma hanno provato a corrompere anche il comandante della stazione. Arrestati, i due soggetti sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.

307

I carabinieri della stazione di Carbonara di Nola hanno arrestato per istigazione alla corruzione md rubel foragi e mizanur mohammed, un 26enne ed un 42enne residenti a Palma campania già noti alle forze dell’ordine.

Mohammed e foragi, a bordo di un furgone, sono stati fermati dai militari e, alla richiesta di esibire i documenti di circolazione hanno offerto loro 200 euro per chiudere un occhio sull’assenza di copertura assicurativa.

Portati in caserma hanno provato a corrompere anche il comandante della stazione. Arrestati, i due soggetti sono stati tradotti al carcere di Poggioreale.



Share