Al 95′ Di Gennaro pesca il jolly. Sesto risultato positivo per la Juve Stabia

Il finale è 1-1 all'Arena Garibaldi. Un gran gol con un tiro all'incrocio la Juve Stabia coglie un punto d'oro

120

Grande pareggio colto dalla Juve Stabia contro il Pisa all’ultimo affondo grazie a un gran gol di Di Gennaro all’ultimo secondo del recupero. Il Pisa era passato all’ 82 con Masucci. Il finale è 1-1 all’Arena Garibaldi. Questo è il sesto risultato utile di fila per le Vespe di Fabio Caserta.

Entrambe le squadre si schierano a specchio con il 4-3-1-2, varie assenze nelle due contendenti.

La partita

I primi quindici minuti del primo tempo  sono all’insegna dell’equilibrio. Al 15′ occasione gol per il Pisa: bolide dalla distanza di Gucher che centra la traversa con Provedel battuto. Al 26′ altra occasione per il Pisa in mischia da punizione con Fabbro che spiazza di testa senza successo.

Per arginare il Pisa sulle fasce, la Juve Stabia al 4-3-3 con Bifulco a sinistra e Boateng a destra a supporto di Forte.

Al 37′ Pisa vicino al gol: cross da destra in area per Soddimo il cui tiro a botta sicura a centro area viene deviato in corner da Vitiello in salvataggio.

La Juve Stabia gestisce la gara nel finale della prima frazione che termina in parità dopo due minuti di recupero. Il Pisa ha costruito di più,  con la traversa presa da Gucher come chance più propizia, Juve Stabia guardinga ma senza grosse ripartenze.

Nel secondo tempo il Pisa prova ad alzare i ritmi di gioco pressando alto gli ospiti. Masucci si rende pericoloso al 56′ con un tiro a giro in area.

Al 60′ dentro il bomber Marconi al posto di Fabbro: il Pisa vuole spingere. La Juve Stabia non riesce ad uscire dalla sua metà campo.

Al 66′ Juve Stabia con il 4-4-2 con Rossi davanti al posto di Bifulco. Esce anche Addae, al suo posto Izco.

Tutto nel finale

Nel finale di gara la Juve Stabia prova qualche sortita. Al 82′ Di Gennaro si libera dal limite ma il suo tiro viene parato. Al 83′ passa il Pisa con Masucci con un tiro da fuori area deviato da Fazio. L’assist è di Marconi su spizzata di testa di Marconi su lancio lungo.

Nel recupero la Juve Stabia prova a raddrizzare il match. Al 95′ Di Gennaro pesca il jolly con un gran gol con un tiro all’incrocio dopo un’azione da punizione e la Juve Stabia coglie un punto d’oro. Dopo il triplice fischio espulsi Marconi del Pisa e Troest della Juve Stabia.

Tabellino

Pisa (4-3-1-2): Gori 5; Birindelli 6 (79′ Pisano sv) Benedetti 6 De Vitis 6 Lisi 6.5; Marin 6 Gucher 6.5 Pinato 6; Soddimo 6.5 (72′ Minesso 5); Masucci 7 Fabbro 5.5 (60′ Marconi 6). All.: D’Angelo 6.

Juve Stabia (4-3-1-2): Provedel 6.5; Vitiello 7 Fazio 6.5 Troest 6 Ricci 6; Addae 6 (66′ Izco 6.5) Calò 6.5 Mallamo 6; Bifulco 5 (66′ Rossi 6); Forte 6 Boateng 5 (79′ Di Gennaro 8). All.: Caserta 7.

Arbitro: Marini di Roma1- 6.

Guardalinee: Marchi-Miele.

Marcatori: 83′ Masucci, 95′ Di Gennaro  (JS)

Espulsi: Marconi  (P) e Troest (JS) dopo il finale di gara .

Ammoniti: Gucher (P), Addae  (JS), Birindelli (P), Marin (P), Mezavilla (JS) dalla panchina.

Note: spettatori circa 8.000. Angoli 8-6. Recupero, pt 2′, st 5′.

Share