Reggio Emilia intitola una delle sue piazze alla leggenda del Basket Kobe Bryant

Il Sindaco ha fatto l'annuncio dalla sua pagina Facebook ufficiale

103

Luca Vecchi é il sindaco di Reggio Emilia, città legata campione NBA, non solo perché il papà é stato un giocatore della prima squadra, ma anche perché il piccolo Kobe giocava nelle giovanili.

Joe Bryant dal 1984 al 1991 giocò nel campionato italiano. Nel ’84 in A2 alla AMG Sebastiani Rieti, poi alla Viola Reggio Calabria, poi Pistoia. Con la Pallacanestro Reggiana disputò invece due campionati di Serie A1.

Il Sindaco ha fatto l’annuncio dalla sua pagina Facebook ufficiale:

“Reggio Emilia intitolerà a Kobe Bryant la nuova piazzetta che si affaccia su via Guasco.

Kobe era uno di noi: qui, e nei campetti della città, improvvisava delle sfide con atleti più grandi di lui, con i compagni di scuola.

Mentre il papà spopolava in prima squadra Kobe è cresciuto nelle giovanili della Pallacanestro Reggiana.

Il suo sorriso, il suo amore per il basket ci sono entrati dentro e un po’ di Reggio Emilia era entrata per sempre in lui, come ci aveva raccontato qualche anno fa tornando nella nostra città, che lui chiamava “casa”, per ragionare dei suoi progetti futuri, appena terminata la carriera professionistica in Nba.

Riposa in pace Kobe, Reggio Emilia non ti dimenticherà”.

Andrea Ippolito

Share