Ritmo Latino: danza e nuove rivelazioni al Palasport di Giugliano

13

A Giugliano domenica si é tenuto il “Grand Prix della danza”, evento patrocinato dal Comitato provinciale ACSI di Benevento, al quale ha partecipato con 3 gruppi della scuola, anche l’Asd Ritmo Latino, e a sorpresa si sono viste nuove rivelazioni.

La maestra Tiziana Vitiello, che da anni opera sul territorio gragnanese e sempre con la passione di un tempo, ha portato alla competizione i gruppi della scuola nella categoria “coreografico latino”: 9 anni, 16 -18 anni, Senior.

Trasmettere passione e amore incondizionato per la danza, non é semplice, ma lei lo fa senza sosta e con entusiasmo.

Ha così espresso tutta la sua soddisfazione, per alcune allieve in particolare: “I gruppi della scuola che hanno partecipato sono stati tre, ma la rivelazione della scuola, per quest’ultimo evento, sono state le signore, perché essendo delle mamme e delle mogli, nonché over 40, si sono classificate prime”.

Per la Associazione sportiva dilettantistica Ritmo Latino, che ha nella danza la sua attività preponderante, ci sono state dunque nuove rivelazioni in questi primi mesi del 2020.

Tenutosi all’interno della nuovissima struttura del Palasport di Giugliano, l’evento dell’Associazione Centri Sportivi Italiani (ACSI), ha proposto diverse discipline in gara.

Gli ospiti d’onore della giornata sono stati Raffaele Di Donna del Comitato Provinciale di Benevento e Azzurro Salvatore, Responsabile del Settore danza della provincia di Benevento.

É stato un evento ben organizzato, anche perché ad alcune danzatrici sono state assegnate delle borse di studio. Le borse sono destinate alla partecipazione del “Grande Stage” del 9 febbraio 2020, che si terrà al “Palazzetto “G. Napolitano” di Marigliano e che vedrà la presenza degli insegnanti di danza: Alessandra Celentano, Umberto Gaudino e Bill Godson.

Andrea Ippolito

Share