Sanremo 2020, l’analisi folle. Basta amore e politica, più famiglia. E poi?

Il Festival di Sanremo 2020 da un punto di vista dello spettacolo potrebbe segnare più che una svolta una vera e propria spaccatura rispetto al passato

95

Il Festival di Sanremo 2020 da un punto di vista dello spettacolo potrebbe segnare più che una svolta una vera e propria spaccatura rispetto al passato. Alla ricerca, insomma, di qualcosa di non canonico riguardo allo show.

Per quanto concerne la musica, c’è di certo quest’anno meno rap rispetto agli anni passati e molta musica contemporanea sperimentale. Artisti come Levante, Rancore, Achille Lauro, hanno trascorso gli ultimi anni a provare, sperimentare, con risultati anche altalenanti ma sempre di un certo livello.

Continua a leggere su: https://www.lavocedellospettacolo.com/post/sanremo-2020-analisi-folle-pi%C3%B9-famiglia