Si terrà domani, mercoledì 5 febbraio, alle ore 15.40, presso la sede Confapi in via Sant’Aspreno 13, Napoli, il convegno «Ecobonus e sismabonus – le agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetico-strutturale degli edifici».

All’incontro prenderanno parte il presidente Confapi Napoli, Raffaele Marrone; il presidente Confapi Aniem Napoli, Paolo Cosenza; il funzionario dell’Ufficio territoriale Napoli 1 della Direzione provinciale I, Gianluca Pasquale; l’esperto in gestione dell’energia presso Horizon E.s.co. Luigi Passante; l’energy sales service presso Eni gas e luce, Giovanni Giacomo Colombo; il consigliere dell’Ordine degli ingegneri, Carmine Gravino; e il sales manager Smea.n ltd srl General contractor «Cappottomio» Eni gas e luce, Roberto Ricciardi Ranieri.

«L’appuntamento si pone l’obiettivo – spiegano gli organizzatori – si fare chiarezza sulle opportunità offerte dalla normativa attuale in tema di agevolazioni fiscali legate a interventi di riqualificazione energetico-strutturale degli edifici».

Donazione sostieni il Gazzettino Vesuviano
Condividi
PrecedenteLa Givova Scafati si prepara ad affrontare la trasferta di Rieti
SuccessivoRaiMovie: i 99 Posse a Movie Mag con la colonna sonora di Martin Eden
Il giornale “il Gazzettino vesuviano”, fondato nel 1971 da Pasquale Cirillo e attualmente diretto da Gennaro Cirillo, si interessa principalmente delle tematiche legate al territorio vesuviano e campano; dalla politica locale e regionale, a quella cultura che fonda le proprie radici nelle tradizioni ed è alla base delle tante associazioni e realtà che operano sul territorio.Siamo impegnati a garantire la massima qualità e la massima integrità nel nostro lavoro giornalistico. Ci impegniamo a mantenere alti standard etici e professionali, evitando qualsiasi conflitto di interesse che possa compromettere la nostra indipendenza e la nostra imparzialità.Il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori notizie e informazioni affidabili su una vasta gamma di argomenti, dalle notizie di attualità ai reportage approfonditi, dalle recensioni ai commenti e alle opinioni. Siamo aperti a suggerimenti e proposte dai nostri lettori, e ci impegniamo a mantenere un dialogo aperto e costruttivo con la nostra community.