Pomigliano: il team Granata ritorna allo stadio Ugo Gobbato

Riconsegnato l'impianto di Pomigliano con la concessione decennale alla squadra. Sugli spalti anche il sindaco Lello Russo con il con Patron Raffaele Pipolo

93

Domenica 9 febbraio dopo lunghi tempi d’attesa è stato inaugurato il nuovo fortino dell’ASD calcio di Pomigliano d’Arco, lo stadio Comunale Ugo Gobbato, che dal 28 settembre 2019 non ospitava più la squadra cittadina a causa dei lavori di riqualificazione del campo. Gl’interventi di restyling hanno dotato lo stadio di un manto erboso sintetico omologato e di un impianto di luci degno di una squadra di serie A.

La prima partita in casa dopo otto vittorie nel campionato d’Eccellenza ha visto il Pomigliano chiudere il match contro la Frattese per due a zero.

nuovo campo a pomiglianoUna giornata idilliaca e di festa grande per i tifosi e per alcuni rappresentanti dell’Amministrazione Comunale che guidati dal sindaco Russo hanno assistito alla partita in veste d’ospiti d’onore anche grazie all’impegno e alla volontà profusi per la riqualificazione dello stadio cittadino che è stato riconsegnato alla squadra e alla sua tifoseria.

Ad una settimana dalla festa per il centenario della società sportiva oltre ad aver concesso uno spazio per la tifoseria granata il primo cittadino ha sancito con Patron Raffaele Pipolo la concessione decennale del campo alla squadra con la speranza di poter progettare per il futuro altri interventi.

Forte è stato il messaggio di Raffaele Pipolo alla cittadinanza di Pomigliano verso la quale ha espresso il monito di avere cura della nuova struttura e garantirne l’integrità quanto più a lungo possibile, condannando qualsiasi forma di vandalismo per il futuro.

 Cinzia Porcaro

Share