Santa Maria la Carità: un nuovo vigile assunto per l’intero periodo di febbraio

L’assunzione del nuovo agente sarà con contratto di lavoro a tempo determinato, tempo parziale, per sopperire ad esigenze di carattere straordinario

34

Un nuovo vigile assunto per l’intero periodo di febbraio. E’ l’esito della determina, firmata nei giorni scorsi dal responsabile del settore polizia municipale e protezione civile del Comune, Mario Brizio. L’obiettivo è quello di rafforzare il corpo di vigili in questo periodo che fa da preludio al carnevale.

“La sicurezza urbana – fanno sapere dal Comune – e in particolar modo la sicurezza stradale, rientrano tra gli obiettivi programmatici che l’amministrazione comunale (guidata dal sindaco Giosuè D’Amora) si è prefissata. Tali obiettivi possono essere raggiunti, tra l’altro, attraverso il rafforzamento della dotazione organica della polizia municipale, che consenta una maggiore presenza sul territorio degli agenti. Tutto ciò – continuano – in modo da garantire, nei periodi di maggiore afflusso di autoveicoli e di persone, più agenti in strada”. Il finanziamento relativo a quest’assunzione è avvenuto grazie ad un articolo del codice della strada, il quale offre la possibilità di utilizzare una quota dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per “assunzioni stagionali a progetto nelle forme dei contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro”.

L’assunzione del nuovo agente sarà con contratto di lavoro a tempo determinato, tempo parziale, per sopperire ad esigenze di carattere straordinario”. L’incarico, per 18 ore settimanali, è stato affidato ad una donna: si tratta di una 32enne vigilessa.



Share