Ambizioni differenti alla vigilia della partita tra Juve Stabia e Crotone in programma allo Stadio Comunale Romeo Menti di Castellammare di Stabia. I padroni di casa sono al 15esimo posto della classifica e hanno come primo obiettivo quello di allontanarsi il più possibile dalle zone retrocessione e play-out che oggi distano rispettivamente 9 e 2 punti. Per gli ospiti, invece, c’è quel sogno chiamato Serie A che si potrà ottenere in modo diretto solamente giungendo secondi: oggi, infatti, la capolista Benevento sembra inavvicinabile con i suoi 54 punti, 17 in più del terzetto composto dagli stessi calabresi, dallo Spezia e dal Frosinone.

Dando un’occhiata ai risultati delle due squadre nelle ultime quattro giornate, le prime del 2020, la Juve Stabia ha totalizzato un successo a fronte di due pareggi e una sconfitta mentre il Crotone ha vinto due volte ed è stato battuto in altre due occasioni. Negli ultimi quattro scontri diretti al Comunale Romeo Menti di Castellammare di Stabia ci sono stati due successi per i padroni di casa e due pareggi, e per trovare l’ultimo successo del Crotone bisogna tornare al 7 ottobre 2007 quando, in Lega Pro, il Crotone si impose per 0-1. Il confronto più recente in Campania è invece del 17 maggio 2014 e la gara terminò 2-2. Nella gara di andata del 24 settembre scorso, infine, fu il Crotone ad imporsi per 2-0.

Per gli appassionati di scommesse che vogliono anche usufruire di qualche interessante bonus di benvenuto per giocare su questa partita, è possibile visitare la seguente pagina https://www.sportytrader.it/siti-scommesse/bonus/, dove vengono analizzate le diverse offerte di benvenuto dei book italiani provvisti di regolare licenza AAMS. E nell’economia della miglior scommessa possibile, svisceriamo di seguito qualche altro dato partendo proprio dagli scontri diretti. In 5 degli ultimi 6 confronti diretti hanno segnato entrambe le squadre ed è stato l’ultimo incontro a “sparigliare” le carte di questo tipo di giocata. È la Juve Stabia ad aver subito gol nelle ultime 6 gare consecutive, mentre il Crotone è imbattuto da 4 gare consecutive.

Prendendo invece in esame le prestazioni più recenti in questa stagione, come detto, la Juve Stabia di mister Fabio Caserta non vince da tre partite, gare in cui per altro non è riuscita a mantenere la porta inviolata. L’Under 2.5 si presenta con una certa regolarità, 5 volte nelle ultime 7 partite, mentre l’Over 1.5 si è verificato addirittura 19 volte su 23 partite. Il Crotone segna e fa segnare di più, basti ricordare che ci sono stati 6 Over 2.5 nelle ultime 8 gare di campionato. L’Over 2.5 è invece inferiore per numero a quello della squadra stabiese: 18 volte in 23 turni. La Juve Stabia ha chiuso il primo tempo in vantaggio nel 20% delle partite, il Crotone, invece, nel 31%. Concludiamo dando un’occhiata ai singoli: i migliori marcatori sono Francesco Forte e Simeon Nwankwo, entrambi capaci di segnare 10 reti per le rispettive squadre.

La Juve Stabia, nonostante le difficoltà mostrate nel mantenere la porta inviolata, proverà comunque ad andare a caccia di punti in ottica salvezza, per staccarsi ulteriormente dal Venezia che occupa la 16esima piazza, sinonimo di play out.

Share