“Murder Ballad – Omicidio in Rock”, il musical domani ad Amalfi

Un thriller passionale, ambientato in una New York degli anni ’90 in cui una donna si ritrova a vivere una duplice storia d’amore

12
Murder Ballad arsenale

Andrà in scena il 14 febbraio 2020 nella splendida cornice altomedievale dell’Arsenale dell’Antica Repubblica marinara di Amalfi, il musical Murder Ballad – Omicidio in rock, uno spettacolo teatrale innovativo e particolarmente suggestivo.

Diretto da Ario Avecone e Fabrizio Checcacci, ideato e scritto da Julia Jordan, su musiche e testi originali di Juliana Nash, “Murder Ballad – Omicidio in rock” è un thriller passionale, ambientato in una New York degli anni ’90 in cui una donna all’apparenza serena e tranquilla si ritrova a vivere una duplice storia d’amore.

opera rockLa protagonista Sara, sposata con Michael un uomo mite, con il quale ha avuto una figlia e che le garantisce un affetto quieto, che incontra dopo molti anni il suo primo travolgente amore. La relazione che ne nasce, darà vita ad un triangolo amoroso la cui escalation verso un finale infelice si avverte di scena in scena, con sempre crescente forza. Una spirale di forti emozioni impedirà alla donna di scegliere, di decidere, trascinando tutti i personaggi verso quella che è, sin dalle prime battute, una tragedia annunciata.

La storia dal tratto noir, rappresenta un viaggio nei meandri oscuri e profondi della mente dei protagonisti, tra i loro desideri nascosti ed i pensieri contraddittori, il tutto condito con musica rock anni ’90.

Filippo Raiola

Share