Dopo aver battuto la Tilgher Ercolano in un match entusiasmante dentro il playground casalingo del Pallone Geodetico, la squadra del presidente Antonio Gentile chiude il girone di andata nella prima posizione in classifica, la Nuova Lions Gragnano si prepara così alla seconda fase del campionato.

I gialloblù si trovano dunque primi in classifica, ma a pari punti insieme alla Effe BL Pallacanestro.

Il girone B della Prima divisione maschile campana infatti ha entrambe le due squadre, per il momento, ferme a 14 punti.

La ripresa per i leoni di Gragnano sarà tra qualche giorno in casa del Crossover Pozzuoli, che fu sconfitto a Gragnano con il punteggio finale di 66-38, con Bevente che metteva a segno ben 31 punti.

L’intervista

Questa sera abbiamo fatto visita al Pallone Geodetico di Gragnano dove i player della Nuova Lions Gragnano stavano svolgendo la regolare preparazione, é stata occasione per scambiare due chiacchiere con il coach Vito Gallotti, al quale abbiamo chiesto di parlarci un pò dei suoi giocatori.

Lions 3

Cosa ci dice della squadra?

“Ho il piacere di allenare un gruppo valido, disponibile e dedito al lavoro.

In tutti i ruoli stiamo creando sia grandi individualità che, messe al servizio del collettivo, stanno iniziando a regalare agli amanti di basket che affollano il palazzetto di Gragnano durante le gare casalinghe stralci di grande gioco”.

E dei due giocatori che vanno a segno quasi sempre in doppia cifra durante le partite. Ciro Vieni é passato dal 14° all’ 8° posto in classifica marcatori, con 92 punti segnati?

“Sicuramente stiamo parlando di due giocatori giovani ma talentuosi, con ampi e vasti margini di miglioramento.

Ciro è una mia vecchia conoscenza, ha infatti svolto diversi anni nel settore giovanile di Castellammare, dove in quegli anni allenavo la prima squadra.

Cecchino dalla distanza e dotato di una non comune meccanica di tiro che gli permette di avere alte percentuali quando si approccia al tiro in ritmo.

Con lui stiamo cercando di lavorare molto sui fondamentali difensivi in modo da arricchire e completare il suo bagaglio tecnico.

Lions 2

Invece Pietro Bevente, che ad oggi é in prima posizione nella classifica marcatori con 138 punti segnati?

Pietro è uno dei nuovi innesti, su di lui mi viene da dire che è l’atleta che tutti vorrebbero avere: molto bravo nell’uno contro uno, ama cercare sempre il rimbalzo offensivo per concludere sotto le plance e non si sottrae mai a confronti fisici con gli avversari.

Come tutti i giocatori giovani ha però bisogno di lavorare molto e continuamente sulle situazioni di gioco che giornalmente proponiamo in palestra, che mirano a creare il giocatore pensante”.

Il percorso della Nuova Lions Gragnano

NUOVA LIONS GRAGNANO - TILGHER ERCOLANO 86-40 
POL.T.BOSCOTRECASE - NUOVA LIONS GRAGNANO 61-76 
DIAMOND NAPOLI - NUOVA LIONS GRAGNANO 67-75 
NUOVA LIONS GRAGNANO - TRESANA BASKET 70-39 
S.C.ERCOLANO - NUOVA LIONS GRAGNANO 34-62 
NUOVA LIONS GRAGNANO - PIANURA NAPOLI 97-53

Le prossime partite

CROSSOVER POZZUOLI - NUOVA LIONS GRAGNANO 19/02
NUOVA LIONS GRAGNANO - EFFE BL PALLACANESTRO 23/02
PIANURA NAPOLI - NUOVA LIONS GRAGNANO 1/03
NUOVA LIONS GRAGNANO - S.C.ERCOLANO 8/03
TRESANA BASKET - NUOVA LIONS GRAGNANO 21/03
NUOVA LIONS GRAGNANO-DIAMOND NAPOLI 29/03

Andrea Ippolito

 

 

Share